IL FESTIVAL

COME NASCE IL FESTIVAL

Raccogliendo e studiando materiale sui viaggiatori del Grand Tour, è nata la voglia di puntare sui protagonisti, nell’intenzione di dar vita ad iniziative culturali tra Terni, Narni e la Valnerina, che possano consolidarsi nel tempo e rappresentare un’occasione di richiamo turistico.

Nel settembre 2017 è stata creata una pagina Facebook per condividere con altri questa idea.  La valle del fiume Nera: un patrimonio internazionale della cultura” è il nome di questa pagina, nel tentativo di dare da subito al progetto un taglio di ampio respiro, con “l’ambizione” di arrivare ad un festival a cadenza annuale. Ambizione che con il Terni Falls Festival si è tramutata in realtà nel 2018, bicentenario dalla pubblicazione del romanzo Frankenstein.

Da qui a celebrare il passaggio alla Cascata delle Marmore dei poeti Lord Byron e Percy Bysshe Shelley il passo è stato breve. Non dimenticando di ricordare come anche la moglie di Shelley, Mary Goodwin, autrice di Frankstein, fosse stata affascinata dallo spettacolo ”Horribly Beautiful” della Cascata.

Ed è venuto con sè che, a corollario di tale celebrazione, si desse vita ad altre iniziative culturali che avessero come focus la Cascata e tutta la valle del fiume Nera fino a Narni.

Dell’iniziativa se ne è fatta protagonista l’ Associazione Culturale “Porto di Narni, approdo d’Europa”, supportata dalle istituzioni locali, il Comune di Terni, il Comune di Narni e la Fondazione Carit, per la realizzazione dei vari momenti che hanno segnato la celebrazione.

SEGUI LE NOSTRE PAGINE SOCIAL