LE Edizioni precedenti

TERNI FALLS FESTIVAL 2020

Nel programma per l’edizione 2020 del Terni Falls Festival, la terza,  si prevedeva di celebrare il grande scultore danese Bertel Thorvaldsen e i 200 anni dal suo soggiorno a Terni, insieme ai 250 anni dalla nascita dell’artista. Esponente del Neoclassicismo, romano di adozione, Thorvaldsen è considerato in modo unanime il più importante scultore del XIX secolo insieme ad Antonio Canova.

Le problematiche dovute alla pandemia Covid-19 hanno però costretto gli organizzatori a rinviare a tempi migliori tale celebrazione.

Nell’estate 2020, quando la situazione pandemica ha dato segnali di regresso permettendo una ripresa della “socialità”, si è presentata l’opportunità di organizzare eventi culturali di più ridotto impegno, sempre nell’obbiettivo di celebrare il passaggio per la valle di Terni di illustri personaggi del passato. Come non ricordare allora i 250 anni da quando il giovane Wolfgang Amadeus Mozart transitò per l’unica volta sul territorio dell’Umbria! Il grande musicista austriaco, all’epoca 14enne, era il luglio del 1770, nel viaggio che da Roma lo portò verso Loreto, dovette passare da Narni e da Terni.  Accompagnato dal padre Leopold Mozart, con tutta probabilità si fermò a Terni pure per la notte, ripartendo alla volta di Spoleto il giorno successivo.

Altro evento è stata una performance “conviviale”, idea nata dalla volontà di coinvolgere la cittadinanza sulla necessità di salvare la deliziosa chiesa di San Giovenale, nella frazione montana di Cecalocco, un edificio di culto costruito tra il XII e il XIII secolo in precario stato di conservazione, per non dire a rischio di crollo totale, che presenta all’interno dei pregevoli affreschi.

TERNI FALLS FESTIVAL 2019

La seconda edizione del “Terni Falls Festival” ha celebrato la pittura di William Turner e la poesia di Thomas Moore, a duecento anni dal loro passaggio alla Cascata delle Marmore nell’ambito del Grand Tour.

Dieci giorni di festival, dall’11 al 20 ottobre, che si è svolto in diverse località tra Terni, Narni e la Valnerina.

TERNI FALLS FESTIVAL 2018

Doppia celebrazione è stata quella del 2018 per il Terni Falls Festival alla sua prima edizione:  il bicentenario della pubblicazione di Frankenstein, romanzo gotico che ha fatto la storia della letteratura internazionale, e la prima visita della sua autrice, Mary Shelley, insieme al marito Percy Bhysse Shelley, uno dei più celebrati poeti del Romanticismo britannico, alla Cascata delle Marmore. I coniugi Shelley giunsero a Terni nel novembre 1818, poco dopo la morte della loro seconda figlia Clara. I coniugi Shelley vollero ritornare alla Cascata delle Marmore nel giugno 1819, pochi giorni dopo la morte del loro terzo figlio William, avvenuta a Roma. Fu quasi un modo per ritemprare lo spirito dopo la terribile tragedia.

Gli eventi, conferenze, spettacoli teatrali, performance artistiche, hanno avuto luogo nel fine settimana del 16 -18 novembre, in varie località della “valle incantata“, tra Terni, Narni e la Valnerina.

SEGUI LE NOSTRE PAGINE SOCIAL

CONTATTACI

15 + 5 =